mercoledì 2 marzo 2016

0 Tutorial: 'black and white' parte1 - penna Bic sfumata a copic!

Salve a tutti, questo è il mio primo post su Copic-italia, quindi mi presento! Mi chiamo Francesca, ma potete chiamarmi Chichi e da oggi, a mercoledì alterni posterò alcuni tutorial e spero vi piacciano! Innanzitutto comincio con il dire che sono veramente onorata di essere qui e che farò del mio meglio per essere più chiara possibile!


Ordunque, cominciamo!

Colorare a Copic usando come Lineart una semplice penna BIC!

Si, avete capito bene, inchiostreremo il nostro disegno con una penna Bic! 
Come Alice vi ha mostrato negli scorsi tutorial, i copic, oltre ad essere fantastici, si possono mixare quasi con qualsiasi cosa, un po come la glassa ponti, ma non usatela con i copic!
Molte persone quando parlo di questa tecnica esordiscono con un "ma la penna con il copic sbava"
"viene fuori una sbavatura viola e rovina tutto"
e io vi dico: Perchè non usare quella "sbavatura" a nostro vantaggio?

Cominciamo!

Io personalmente uso due tipi di penne per inchiostrare il disegno, una comunissima penna Bic, che ha una punta tonda ed è molto utile per le aree in ombra e per fare una lineart più spessa, e una penna nera dalla punta più fina come potete vedere in foto!



Ho usato un mio personaggio, Reika, che avete già visto in due precedenti tutorial della nostra bravissima alice!



E vi allego anche il Tutorial di Lidia!

Tutorial Rock Girl






Questi inoltre sono altri due strumenti che andremo ad usare oltre ai nostri copic, un Molotow bianco (un pennarello a base acrilica) e una matita rossa per le gote e le labbra, ma quello è a vostro piacere!


Quando fate la Lineart, fate attenzione al tratteggio e all'ombreggiatura, a seconda del tipo di tratteggio il copic sfumerà in modo diverso!



1- Il tratteggio netto, o meglio, quello da sketch veloce da una sfumatura più leggera, avendo poca carica di sfumatura, lo consiglio se si vuole fare un illustrazione chiara con questa tecnica!

2-Il tratteggio sfumato è quello che ho usato sul corpetto e sulla giacca, c'è più carica di inchiostro, quini la sfumatura sarà più decisa!

3-Il tratteggio netto con sfumatura andrà a sfumare molto di più, avendo molto inchiostro, il copic si porta via tutta la sfumatura, quindi lo consiglio se dovete colorare i capelli o un tessuto molto scuro, avrà un tipo di sfumatura più ampia!




Passiamo alla lineart completa, come vedete ho ombreggiato i capelli nei punti d'ombra, la giacca, il cappello e il viso usando i 3 tipi di tratteggio, nel prossimo tutorial vi mostrerò altri 3 tipi di tratteggio per un illustrazione più complessa!



Ora possiamo cominciare a colorare!

Per la pelle ho usato un B60 perchè la penna all'inizio sfuma in violaceo, quindi si accosta bene come colore, mentre per l'occhio un B02! La sfumatura della penna una volta asciutta tende a cambiare un pochino il colore, poi vedremo l'effetto finale!




Ho usato anche un Rv000 insieme al B60 per dare un tocco roseo alla sfumatura!






Passiamo alla giacca, ho usato un Bv25 che nonostante sia scuro tende al viola, passatelo delicatemente facendo uscire la sfumatura della penna!



questo è l'effetto finale del Bv25 e del b60 che ho usato sul corpetto!



Coloriamo anche il cappello e abbiamo quasi finito! 





Ora passiamo alla matita colorata rossa per le gote e le labbra!



Diamo un tocco finale con il Molotow bianco spruzzando qui e la facendo attenzione a non prendere parti importanti come il viso, quando procedete con questa operazione usate un foglio bianco per coprire le parti importanti! Ho usato lo stesso pennarello anche per la luce nell'occhio e nelle labbra!



Il lavoro finito e scansionato, come vedete, una volta asciutto il tutto le sfumature prendono un colore blu azzurrino! Ai lati del disegno trovate la Color Chart usata per questo disegno: B60, RV25 e RV000 !





E con questo è tutto! Vi ringrazio per aver letto questo Tutorial, spero sia stato abbastanza chiaro, nel prossimo step vedremo come utilizzare le penne colorate i copic e le matite insieme!!


Alla prossima!


Francesca Chichi 





Nessun commento:

Posta un commento